Se fossi una Bandiera

sarei al vento

muta

 

senza parole

figlia

dun sarto tricolore

 

frusterei il cielo

col bordo ferito

 

ad ogni colpo inferto al mondo

urlerei il mio silenzio

torna alla radice

zrapie